IT EN
Spumanti
Edonè

Bianchi
Gugiarolo
Le Marghe

Rossi giovani
Anthemono (vino novello)
Luogo della Milla
Pezzalunga
Vespolino

Riserve
Clà
Fatila
Luogo dei Monti
Rosso Castellazzo

Fatila Fatila

Uve: Croatina (100%).

Vinificazione: le uve vengono raccolte a mano leggermente surmature al fine di ottenere una maggiore morbidezza dei tannini, e vengono vinificate senza aggiunta di anidride solforosa, utilizzando lieviti autoctoni. La macerazione può durare fino a tre settimane. Una volta svinato, il Fatila è messo subito nelle barrique, spesso di secondo o terzo passaggio, nelle quali, terminata la fermentazione alcoolica, svolge quella malolattica. Qui il vino rimane in affinamento dodici mesi, durante i quali viene effettuato un solo travaso a primavera.

Imbottigliamento: il vino viene chiarificato solo con bianco d’uovo fresco, travasato e imbottigliato senza filtrazione nel mese di settembre.

Note di degustazione: il Fatila ha un colore rubino profondo con riflessi porpora e unghia leggermente mattonata; il profumo risulta composito, con evidenti note di confettura di frutti di bosco e spezie; in bocca si mostra concentrato, con una buona trama tannica e un'evidente "dolcezza" di fondo. Perfetto su carni quali fiorentine, stracotti o selvaggina, di piuma e di pelo.

Scarica la scheda del vino in formato PDF

Azienda Agricola Vercesi del Castellazzo
Via Aureliano Beccaria 36 - 27040 Montù Beccaria (PV)
Cell.: +39 349.7588859 (Marco Vercesi) - 335.5456320 (Gianmaria Vercesi)
e-mail: vercesicastellazzo@libero.it
CF e P. IVA 01907820185

Cookie policy

© Copyright Azienda Agricola Vercesi del Castellazzo