IT EN

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

La nostra filosofia
Già all'inizio del Settecento, in un inventario dei Padri Barnabiti, la collina di Pezzalunga era descritta come una terra ove si coltivava la vite. È sui terreni di questa collina che l'Azienda Agricola Vercesi del Castellazzo possiede le proprie vigne, che si estendono per circa 20 ettari su terreni di origine mio-pliocenica, composti da argille marnose. Dei circa 20 ettari che costituiscono la proprietà, 18 sono coltivati a vigneto specializzato con esposizione a Sud. I vitigni impiantati sono: Croatina, Barbera, Pinot Nero, Ughetta e Cabernet Sauvignon con sesti d'impianto che arrivano fino a 7000 ceppi per ettaro e con forme d'allevamento a Guyot ed a Cordone Speronato. La filosofia aziendale è comunque mirata alla massima qualità possibile, mediante l'uso di pratiche come la potatura corta ed il diradamento dei grappoli in eccesso, cioè una bassa produzione per ettaro.

L'azienda produce vini naturali e fa parte dell'associazione VinNatur.
Dal 1995 applichiamo i regolamenti comunitari per un minore impatto ambientale e in vigna e in cantina operiamo nel rispetto della natura utilizzando pratiche agronomiche quali l’inerbimento totale del vigneto, il non utilizzo di diserbanti, la trinciatura dei tralci potati per evitare di sottrarre troppe sostanze al terreno stesso e l'impiego di soli rame e zolfo come anticrittogamici. Non usiamo anidride solforosa in vinificazione, ma solo in basse quantità nell’imbottigliamento. Non usiamo lieviti selezionati ma solo i nostri lieviti autoctoni. Sui vini affinati in legno, non pratichiamo alcuna filtrazione.

Tutto nel profondo rispetto di ciò che produciamo.

Azienda Agricola Vercesi del Castellazzo
Via Aureliano Beccaria 36 - 27040 Montù Beccaria (PV)
Cell.: +39 349.7588859 (Marco Vercesi) - 335.5456320 (Gianmaria Vercesi)
e-mail: vercesicastellazzo@libero.it
CF e P. IVA 01907820185

Cookie policy

© Copyright Azienda Agricola Vercesi del Castellazzo